Trasloco in Danimarca
Guida e preventivi per trasferirsi in Danimarca

Il trasloco in Danimarca più facile che si possa sognare? Puoi farlo insieme a Sirelo: lasciaci raccogliere tutte le informazioni necessarie e offrirti fino a 5 preventivi gratuiti del costo del tuo trasloco in Danimarca. Fai insieme a noi il primo passo verso il paese più felice del mondo!

Inserisci la tua posizione e ricevi preventivi per il tuo trasloco!

Quanto costa traslocare in Danimarca?

Bando alle ciance: il prezzo di un trasloco in Danimarca può partire dai 1.100€ e arrivare fino ai 2.500€. Capirai da te che fare una stima precisa senza conoscere la tua situazione sarà difficile.

Infatti, sono tanti i fattori che contribuiscono al prezzo di un trasloco, quali il volume (che ti aiutiamo a calcolare con precisione) e la distanza.

Nonostante questo, siamo qui per aiutarti a schiarirti le idee con questa tabella più dettagliata che presenta i prezzi per i traslochi in Danimarca basati sulla distanza tra le principali città:

Origine-destinazionePrezzo stimato
Roma-Copenaghen2.500 €
Milano-Copenaghen1.100 €
Genova-Copenaghen1.900 €
Bologna-Hillerød2.400 €
Bolzano-Kolding1.200 €

Ricordati! I prezzi del trasloco in Danimarca che vedi qui sopra sono solo delle stime approssimative. Per essere sicuro di conoscere il costo preciso del tuo trasferimento l’unico modo sarà quello di richiedere un preventivo.

Scopri il costo del tuo trasloco in Danimarca in pochi semplici passaggi!
Seleziona la quantità di oggetti che vuoi traslocare e riceverai fino a 5 preventivi gratuiti!

Come organizzare il trasferimento

Ti senti sopraffatto dalla quantità di cose da organizzare per trasferirti in Danimarca? Non preoccuparti, prendi un bel respiro e segui la nostra lista per sbrigare gli affari più importanti in maniera facile e senza stress.

Senza neanche accorgertene sarai pronto al tuo trasloco in Danimarca verso la magnifica costa dello Jutland!

✅Trasporto dei mobili

La parte più delicata del trasloco in Danimarca sarà assicurarsi che i tuoi mobili arrivino sani e salvi, e siccome la Danimarca è costituita oltre che dalla terra ferma, anche da un arcipelago di 400 isolotti, non sarà un’impresa semplice…

Ma non temere! La soluzione è proprio qui a portata di mano, affidati a una delle ditte di trasporto specializzate e non dovrai preoccuparti di nulla.

Infatti, i traslocatori sapranno gestire al meglio il trasporto di mobili per il tuo trasloco internazionale in Danimarca; affidati agli esperti e vedrai che i tuoi arredi faranno un viaggio sicuro, mentre tu potrai tranquillamente dedicarti ad assaporare le tipiche Frikadeller nella tua nuova città danese!

Il nostro consiglio 😉: Se vuoi risparmiare qualcosina, ti consigliamo di dare un occhio alla nostra pagina sul trasloco economico, e quella che dà consigli per l’imballaggio dei mobili fai da te.

✅Quali documenti servono?

Per trasferirsi in Danimarca non serve alcuna documentazione speciale, dovrai però preoccuparti, una volta arrivato, di seguire tutti i passaggi corretti per registrare la tua nuova residenza.

Infatti, per soggiornare nel paese per più di 3 mesi, dovrai registrarti presso lo Statsamt (municipalità) con i seguenti documenti:

  • Un documento d’identità
  • Due fototessere
  • Una fotocopia del contratto di lavoro

Altro step burocratico importantissimo da sbrigare: quando avrai la residenza danese, dovrai recarti presso l’Ufficio di Registrazione Nazionale, il Folkeregisteret, portando con te:

  • Documento d’identità
  • Permesso di residenza
  • Certificato di matrimonio (se sei sposato/a)
  • Certificato di nascita di eventuali figli.

Nel giro di 15- 30 giorni riceverai al tuo indirizzo:

  • Il CPR (equivalente del codice fiscale italiano) necessario per pagare le tasse
  • La sundhedskort (detta yellow card che serve per accedere al sistema sanitario danese).

Detto, fatto! Sei pronto per la tua vita nel paese di origine della sirenetta!

sirenetta vista dopo il trasloco in danimarca

✅ Cambio valuta e conto in banca

Oltre alla pizza, una volta traslocato in Danimarca, dovrai dire addio all’Euro! Infatti, darai il benvenuto nel tuo portafoglio alla Corona Danese.

Per essere al 100% sicuro di poter sbrigare tranquillamente tutti gli affari finanziari, il nostro consiglio da esperti è quello di aprire un conto in banca direttamente nel nuovo paese.

Non sai bene a chi rivolgerti per aprire un conto dopo il trasloco in Danimarca? Non preoccuparti, ti aiutiamo noi, le principali banche danesi sono:

Finalmente hai completato i passi principali, complimenti! Se sei ancora nella tua fase organizzativa e ti piace essere preciso (bravo! Piace anche a noi 😉) consulta la nostra guida dettagliata su come pianificare il trasloco perfetto.

Il sistema sanitario danese

Rullo di tamburi: Il sistema sanitario danese comprende sia l’assistenza primaria che quella secondaria e i servizi forniti dal sistema sanitario pubblico sono gratuiti per tutti i cittadini che risiedono legalmente nel Paese. Tombola!

Quindi, ricordati di seguire tutti i passaggi che abbiamo illustrato qui sopra per ottenere il tuo CPR e la sundhedskort, una tessera di assicurazione sanitaria chiamata anche ‘yellow card’, che dimostra che siete assicurati e che avete accesso ai servizi sanitari pubblici.

Ovviamente, se sei un temerario viaggiatore, o semplicemente qualcuno a cui piace essere sempre sicuro, preparato e dormire sonni tranquilli, puoi optare per una copertura internazionale completa:

Vivere in Danmark

Richiesti i tuoi preventivi e seguite le nostre dritte sull’organizzazione, Sirelo ti dà anche una mano a confrontare i prezzi della vita e ti offre anche una panoramica del mercato del lavoro danese. Pronto a costruire il tuo futuro in Danimarca?

Lo sapevi? 🤓: A proposito di costruire! Sapevi che I famosissimi mattoncini LEGO sono stati inventati proprio in Danimarca?

Costo della vita

Come c’è da aspettarsi dai paesi nordici, ahimè la Danimarca è più costosa da vivere rispetto al Bel Paese. Questo però non deve assolutamente frenarti! Infatti, oltre ai paesaggi, alla fiorente cultura e le tante opportunità lavorative, tali costi alti sono bilanciati perfettamente dallo stipendio medio.

Vuoi capire meglio a cosa andrai incontro? Consulta questa tabella che confronta i prezzi medi della vita a Copenaghen con quelli di Roma:

Costo base della vitaAffitto mensile monolocale (centro città)Cibo per due in un buon ristoranteTrasporti (abbonamento mensile)
Copenaghen 1.200 €80 €53,57 €
Roma560 €55 €35 €

Lavorare in Danimarca

Prima buona notizia, il mercato del lavoro danese sarà facile da navigare a patto che si sia in possesso di:

  • Un buon titolo di studio
  • Una buona padronanza delle lingue (anche di quella danese)
  • Un alto grado di specializzazione ed esperienza.

Lo sapevi? 🤓: Secondo il Better Life Initiative dell’Ocse, la popolazione danese si trova al primo posto per soddisfazione personale ed equilibrio tra vita e lavoro. Sei fortunato!

Secondo grande vantaggio: lo stipendio medio danese, che è intorno ai 2.800€ mensili, è praticamente il doppio di quello medio italiano, che si ferma invece ai 1.420€.

Terza buona notizia, la Danimarca conta su una rete di ottimi job centre (centri per il lavoro). Oltre alle diverse offerte di lavoro, potrai richiedere informazioni e assistenza. Per trovare il centro più vicino a te, consulta la pagina Jobnet.

Aiutati anche a cercare lavoro dando un’occhiata a queste pagine:

faro con bandiera della danimarca

Trasloca in Danimarca con Sirelo!

Eccoci qui: sei pronto a traslocare in Danimarca! Ricordati di richiedere subito i tuoi preventivi, preparare tutti i documenti e seguire i consigli di Sirelo; in questo modo trasferirsi in Danimarca sarà hurtigt og let (veloce e facilissimo)!