Trasloco in Svizzera

Come già saprai, la dogana svizzera è molto rigida e ci sono molte procedure da dover rispettare per poterci entrare. Questa pagina ti guiderà sui principali fattori da tenere in considerazione quando si è in procinto di effettuare un trasloco in Svizzera. 

Prezzo di un trasloco in Svizzera

Il prezzo di un trasloco in Svizzera può variare sensibilmente, in quanto bisogna considerare tutti i possibili fattori che incidono nel prezzo. Qui, a livello puramente indicativo, si considera il trasferimento di un trilocale nel Cantone Italiano più noto, partendo dalle più popolari città italiane.

Trasloco di un trilocalePrezzoDurata
Da Milano a Lugano800€ – 1300€1 – 3 giorni
Da Firenze a Lugano1400€ – 1900€1 – 3 giorni
Da Roma a Lugano1700€ – 2400€1 – 3 giorni

Se desideri conoscere il prezzo esatto del tuo trasloco richiedi fino a 5 preventivi gratuiti.

Organizzare un trasloco in Svizzera

Prima di trasferirsi in un nuovo paese è importante considerare cosa volete traslocare in Francia.  Come prima cosa avrai bisogno di calcolare il volume degli oggetti o arredi che desideri portare con te nel nuovo paese, per poter informare così la ditta di trasloco da te scelta sul volume dei tuoi beni.

Successivamente dovrai scegliere la ditta di trasloco che fa al caso tuo. Per aiutarti nella scelta abbiamo redatto una pagina in cui elenchiamo le 8 migliori ditte di traslochi internazionali.

Dogana Svizzera

5 cose da fare prima di traslocare in Svizzera

  1. Cambio di domicilio: È importante sapere che per poter traslocare in Svizzera suppellettili domestici quali mobili, stoviglie, libri e abiti è necessario effettuare il trasferimento di domicilio. Se non lo fai sarai soggetto al pagamento di dazi e imposte.  Presenta il modello 18.44 “Dichiarazione / domanda di sdoganamento per masserizie di trasloco” compilato che si scarica dal sito: Confederation Suisse o Agenzia delle Dogane. Ricordati di munirti di un contratto di locazione o di lavoro che attesti il trasferimento di domicilio.
  2. Elenco degli oggetti importanti: Assicurati di redigere un elenco degli oggetti che desideri traslocare in Svizzera e il relativo peso.  Ti consigliamo di scrivere su ogni bagaglio e scatolone che cosa contiene e il peso. Se il furgone per il trasloco è troppo pesante, la dogana potrebbe proibire il proseguimento del viaggio.
  3. Tassazione: In Svizzera il regime fiscale varia da cantone a cantone. Infatti, un ottimo espediente per risparmiare nelle tasse è quello di scegliere un cantone in cui vige un carico fiscale ridotto. Prima di scegliere dove traslocare in Svizzera ricorda che per il calcolo delle imposte si considera il luogo in cui si vive, e non l’occupazione lavorativa. Per maggiori informazioni consulta il calcolatore di imposte e il calcolatore di imposte alla fonte per confrontare il sistema fiscale dei vari cantoni e scegliere in quale di essi conviene organizzare un trasloco in Svizzera.
  4. Regolamento sul trasporto degli animali: Gli animali possono varcare il confine elvetico sotto forma di franchigia di dazio, a condizione che vengano rispettate le seguenti norme: l’animale deve presentare un microchip necessario alla sua identificazione; l’animale deve essere munito di una prova di vaccino contro la rabbia; l’animale deve essere in possesso di un passaporto europeo per gli animali di compagnia o di un documento equivalente riconosciuto dall’Unione Europea. Tieni presente che, così come per te, anche il tuo cane deve essere registrato nel comune di residenza per poter traslocare in Svizzera. Inoltre, entro 10 giorni dall’arrivo, il veterinario deve immatricolare il cane ai fini dell’inserimento nella banca dati dei cani in Svizzera.
  5. Documenti da presentare alla dogana: I cittadini italiani non sono tenuti a esibire alcun permesso di soggiorno al momento dell’entrata in Svizzera. Il contratto di lavoro, il contratto di affitto ed eventualmente la notifica di partenza del paese di origine sono sufficienti per documentare il trasferimento di domicilio.

Traslocare in Svizzera

Trasferirsi in Svizzera:

5 cose da fare appena arrivati in Svizzera

  1. Assicurazione sanitaria: in Svizzera vige un sistema sanitario detto mutualistico, basato cioè su assicurazioni private che garantiscono la copertura sanitaria universale dell’individuo. Per ulteriori informazioni sulle prestazioni coperte dall’assicurazione di base visita qui.
  2. Iscrizione all’ AIRE: si tratta dell’anagrafe degli italiani residenti all’estero. Coloro che si stabiliscono in Svizzera per un periodo superiore all’anno sono obbligati ad iscriversi recandosi al Consolato più vicino al proprio luogo di residenza. Qui potete trovare maggiori informazioni circa la documentazione da presentare.
  3. Titoli di studio: è necessario assicurarsi che i propri titoli di studio siano riconosciuti in terra elvetica se si desidera proseguire la propria istruzione o essere competitivi in ambito lavorativo. Per il riconoscimento di un diploma di maturità o di un titolo universitario rivolgetevi alla Conferenza dei  Rettori delle Università Svizzere. Per il riconoscimento del diploma di una scuola universitaria o di una formazione professionale informatevi presso il SEFRI (Segreteria di Stato per la formazione, la ricerca e l’innovazione).
  4. Banca: una volta traslocato, è necessario aprire un conto in banca. Al momento, per ragioni prettamente legali, non è possibile aprire un conto corrente in una banca svizzera solo tramite internet. Pertanto, è necessario richiedere un colloquio con il consulente di una banca, portando con sé un documento valido e una prova di provenienza del patrimonio. Se vuoi approfondire clicca qui.
  5. Assicurazione auto: Se avete portato in Svizzera un’automobile, entro un anno dovete assicurarla presso una compagnia di assicurazione svizzera. Su comparis.ch potete confrontare le diverse offerte.

Chiedi un preventivo gratis

Chiedi un preventivo e confronta le varie offerte proposte dal nostro servizio. Porterà via solo un minuto o due del tuo tempo ed in tempi celeri riceverai fino a 5 preventivi da parte di ditte che operano nell’ambito del trasloco internazionale.