Trasloco a Ginevra

Ultimo aggiornamento: 24 Gennaio, 2019

Trova qualsiasi informazione di cui hai bisogno per traslocare a Ginevra! Lavorare a Ginevra, studiare a Ginevra, prezzi di un trasloco a Ginevra, documenti richiesti alla dogana e molto altro su per una delle mete più popolari per le famiglie italiane in cerca dell’eccellente qualità della vita e dei servizi in Svizzera.

Prezzo di un trasloco a Ginevra

I prezzi indicativi qui riportati sono stime calcolate sul caso di un trasloco a Ginevra di quasi tutto il contenuto di un trilocale esclusi qualche mobile e/o elettrodomestici di grandi dimensioni.

Costo del trasloco a Ginevra
Da Milano€900 – €1,300
Da Roma€1,400 – €2,100
Da Napoli€1,700 – €2,400

Leggi la pagina dedicata per avere altre informazioni sui prezzi dei traslochi internazionali.

Ditte di traslochi per traslochi a Ginevra

Trovare una ditta di traslochi affidabile per un trasloco internazionale è sicuramente un processo difficile. Per aiutarti nella tua ricerca puoi dare un’occhiata al nostro elenco con circa 1200 aziende da tutta Italia, e consultare le recensioni degli altri utenti che hanno già traslocato.

In più troverai informazioni e recapiti sulla pagina di ogni azienda di traslochi e da lì potrai richiedere un preventivo gratuito per traslocare a Ginevra da comparare con i prezzi di un massimo di 4 altre ditte.

Puoi inoltre leggere la top 10 di Sirelo delle ditte di traslochi internazionali, e se vuoi organizzare al meglio il trasloco in modo da agevolare i traslocatori ad eseguire il trasloco al meglio puoi scaricare la nostra lista delle cose da fare interattiva dalla nostra pagina su come organizzare un trasloco.

I documenti per il trasloco a Ginevra

Per quanto le aziende di traslochi siano solite occuparsi della documentazione necessaria, è utile sapere cosa viene richiesto alla dogana per traslocare a Ginevra:

  • Inventario completo degli oggetti trasportati (anche di quelli di valore)
  • Modulo 18.44 (scaricabile dal sito ufficiale della Confederazione Svizzera)
  • Una prova dell’acquisto o della locazione di un’abitazione
  • Documenti d’identità validi e codice fiscale

Non è possibile effettuare traslochi in Svizzera fuori dagli orari d’apertura degli uffici doganali!
Molte altre informazioni utili riguardo le procedure del trasloco in Svizzera sono disponibili sul sito ufficiale.

Trovare casa per un trasloco a Ginevra

È doveroso premettere che Ginevra è la terza città più costosa al mondo in cui vivere, va da sé che il mercato immobiliare della città sia caratterizzato da prezzi molto alti, data anche la disponibilità relativamente limitata di case, la percentuale di case sfitte a Ginevra nel 2018 era infatti allo 0,53% (fonte: Ufficio federale di statistica).

Si può tuttavia risparmiare scegliendo di abitare nelle città limitrofe, scelta facilitata anche dall’efficienza dei mezzi di trasporto.

Inoltre, l’Ufficio Federale delle Abitazioni mette a disposizione un opuscolo informativo contenente tutte le informazioni di base sulla locazione in Svizzera.

Documenti per l’affitto di una casa a Ginevra

È bene ricordare che per affittare una casa in Svizzera sono richiesti almeno i seguenti documenti, necessari a fornire una garanzia sull’affidabilità dell’inquilino all’agenzia immobiliare:

  • Copia di un documento d’identità valido
  • Permesso di soggiorno
  • Estratto del registro delle esecuzioni
  • Ultime 3 buste paga o copia del contratto di lavoro
  • Prova del pagamento del primo mese d’affitto (dopo aver firmato il contratto)
  • Copia della garanzia bancaria (dopo aver firmato il contratto)
  • Copia dell’abbonamento ad un’assicurazione di responsabilità civile

Lavoro a Ginevra: come funziona?

lavorare in svizzera

In quanto polo economico e finanziario (insieme a Zurigo) della Svizzera, Ginevra offre numerosi sbocchi di lavoro, non a caso il tasso di disoccupazione a Dicembre 2018 risulta al 4.4% (dati aggiornati sul sito della SECO).

Permessi di lavoro

Il permesso di soggiorno funge anche da permesso di lavoro ed è possibile ottenerlo recandosi al Comune entro 14 giorni dall’arrivo in Svizzera per comunicare la propria presenza e fornendo un documento d’identità valido e un attestato del datore di lavoro in cui sia indicata la durata dell’impiego, poiché il tipo di permesso varia in base a questo dato.

Viene infatti assegnato un permesso “L UE/AELS” ai lavoratori con un contratto della durata inferiore a 365 giorni, e un permesso “B UE/AELS” a chi presenta un contratto di lavoro la cui durata supera l’anno, inclusi i contratti a tempo indeterminato.

È possibile ottenere un permesso di domicilio “C UE/AELS” dopo 5 anni di dimora regolare ed ininterrotta in Svizzera.

Stipendi a Ginevra

Per avere un quadro più chiaro di come funzioni il mondo del lavoro a Ginevra, l’Ufficio federale di statistica mette a disposizione un calcolatore di salario basato sulle rilevazioni del 2014 su un campione di 750.000 stipendi di dipendenti del settore privato da tutta la Svizzera.

Sistema sanitario in Svizzera

Una volta trasferitisi in Svizzera è obbligatorio per la legge LAMal (Legge federale sull’Assicurazione Malattie) stipulare entro tre mesi un’assicurazione sanitaria di base.

Questo è sicuramente uno dei fattori che rende il sistema sanitario svizzero il secondo migliore in Europa secondo Health Consumer Powerhouse nel 2017, nonostante sia universalmente considerato molto costoso.

Costo dell’assicurazione sanitaria obbligatoria a Ginevra

Per l’assicurazione sanitaria obbligatoria, la franchigia minima annuale per gli adulti è di 300CHF, gratuita per i minorenni.

Sono disponibili servizi supplementari opzionali le cui franchigie vanno dai 500 ai 2500CHF per gli adulti e dai 100 ai 600CHF per i minorenni.

Alla quota minima va aggiunta una eventuale partecipazione del 10% alle spese per eventuali cure ricevute che superino l’ammontare della franchigia.

L’Ufficio Federale della Sanità Pubblica mette a disposizione una panoramica dei premi assicurativi di Ginevra.

Cosa copre l’assicurazione sanitaria

Alcune delle cose che l’assicurazione obbligatoria copre sono:

  • prescrizione di farmaci da parte di un medico
  • costi del trattamento ospedaliero
  • cure d’emergenza e servizio dell’ambulanza
  • esami ginecologici
  • costi di maternità

La copertura da infortuni sul lavoro è generalmente inclusa nel contratto, e se questo supera le 8 ore settimanali si è coperto anche dagli infortuni non professionali.

Dove abitare a Ginevra

traslocare in Svizzera dall'ItaliaAlcune delle zone ideali per le famiglie che vogliono traslocare a Ginevra sono:

  • Grottes Saint-Gervais

    Questo distretto non solo è attraversato dalla stazione ferroviaria, è probabilmente uno dei meglio serviti della città, con numerose scuole e asili, parchi, ristoranti bar e ovviamente supermercati.

    A tutto ciò si aggiunge un ambiente multiculturale e variegato nella composizione sociale, legato da un senso di comunità orientato al bene comune della zona, tanto che dal 2009 al 2014 gli abitanti del posto hanno beneficiato di un “contratto di quartiere” proponendo 10 progetti approvati dal Consiglio amministrativo della città di Ginevra.

  • Champel

    Anche questo quartiere gode di una posizione abbastanza centrale ed è dunque ben servito, e nonostante al momento sia prevalentemente un quartiere residenziale con pochi negozi e ristoranti, il cambiamento è alle porte grazie alla linea ferroviaria “CEVA” (in costruzione).

    La CEVA collegherà tutti i quartieri circostanti al centro geografico della città e servirà l’area di Champel con una fermata, munita anche di tunnel per raggiungere direttamente il vicino Ospedale Universitario di Ginevra.

    Le grandi case che caratterizzano la zona sono perlopiù abitate da famiglie, che costituiscono appunto la maggioranza dei residenti del quartiere.

  • Chênes-Bougeries

    Leggermente distaccato dal centro geografico di Ginevra, da questo comune si può comodamente usufruire degli eccellenti mezzi pubblici, in particolare dei tram e bus che collegano il posto al centro e alle principali zone d’interesse di Ginevra.

    In quest’area sorgono varie scuole (tra cui anche l’International School of Geneva) e molte strutture sportive.

Scuole, Università, istruzione e formazione a Ginevra

In quanto Paese multiculturale e con una forte cultura del lavoro, la Svizzera vanta un ottimo sistema scolastico orientato perlopiù alla formazione professionale, oltre ad essere nota per le sue rinomate scuole private.

Nel 2014, la Svizzera ha speso quasi il doppio dell’Italia sull’istruzione rispetto alla spesa pubblica totale, 14.1% contro il 7.1% italiano, un dato molto eloquente!

La scuola dell’obbligo è infatti gratuita, tuttavia non si può dire lo stesso delle scuole private internazionali che, secondo l’International Schools Database, hanno un prezzo medio di circa $1910 al mese.

L’Università di Ginevra, in compenso, è una delle più economiche in Svizzera con una retta universitaria di circa €900 annui e comprende 7 facoltà.
Se ti interessa puoi dare un’occhiata alla panoramica di tutte le Università presenti a Ginevra.

Preventivi per un trasloco a Ginevra

Puoi richiedere un preventivo per sapere quanto costa traslocare a Ginevra dalla tua città. Compila il nostro modulo e compara senza impegno fino a 5 prezzi per traslocare a Ginevra. È gratis, senza impegno e si fa in un minuto. Sarai contattato da aziende specializzate in traslochi internazionali entro 48 ore!