Trasloco in Brasile

Vuoi traslocare in Brasile? Con Sirelo dimenticati dello stress e delle preoccupazioni dell’organizzazione. Qui potrai confrontare le offerte e raccogliere tutte le informazioni necessarie per il tuo trasloco in Brasile evitando complicazioni: la tua nuova vita nel paese del cuore della foresta Amazzonica e del celeberrimo carnevale ti aspetta!

Inserisci la tua posizione e ricevi preventivi per il tuo trasloco!

Prezzo del trasloco in Brasile

Bando alle ciance, vediamo subito la risposta alla domanda principale: quanto costa traslocare in Brasile? I prezzi, che dipendono da innumerevoli fattori, vanno dai 1.600€ fino addirittura ai 10.800€, in questo caso ovviamente la distanza, combinata con il volume del trasloco, è il fattore maggiore da considerare.

Per un trasloco di tale distanza, sarà fondamentale la scelta di una compagnia di trasloco professionista se intendi portare con te anche una piccola parte dei tuoi beni. Non lasciarti scappare l’occasione di trovare la compagnia che faccia al 100% al caso tuo, confronta la nostra lista delle 10 migliori compagnie internazionali!

Per indirizzarti verso informazioni più concrete, esplora le varie combinazioni tra dimensione del trasloco in Brasile e modalità di trasporto con la tabella qui sotto:

Dimensioni della casaDimensioni del traslocoTrasloco in Brasile via mareTrasloco in Brasile via aereo
BilocalePiccolo trasloco€1600-2700€2100-3600
Trasloco medio€2200-3700€3600-6000
Completo€3000-5100€5500-9100
TrilocalePiccolo trasloco€1900-3400€2900-4900
Trasloco medio€2900-4900€5300-8800
Completo€3900-6600/
QuadrilocalePiccolo trasloco€2500-4300€4300-7100
Trasloco medio€3900-6500/
Completo€6500-10800/

Attenzione! I prezzi illustrati qui sopra sono solo delle approssimazioni. Per ottenere delle previsioni precise del prezzo del tuo trasloco in Brasile, richiedi subito fino a 5 preventivi gratuiti!

Qunto costerà traslocare in Brasile? Scoprilo subito!
Seleziona la quantità di oggetti che vuoi traslocare e riceverai fino a 5 preventivi gratuiti!

Il nostro consiglio 😉: il modo migliore per richiedere un preventivo super accurato, è quello di misurare la quantità dei tuoi beni con il nostro calcolatore di volume, così da fornire alle compagnie le informazioni più precise.

Visti e permessi di soggiorno

Come trasferirsi in Brasile? Saranno tantissime le cose da organizzare prima di volare verso il paese verde-oro, ma andiamo con ordine: per prima cosa ti servirà ottenere un visto.

Gli step necessari per ottenere un visto che ti permetterà di traslocare in Brasile sono:

#1: In base all’attività che dovrai svolgere e la durata del soggiorno in brasile, dovrai capire quale tipo di visto ti serve. Fallo facilmente sulla pagina dedicata dell’ambasciata brasiliana.

#2: Da lì potrai dunque raccogliere i documenti necessari a seconda del tipo di visto e attività lavorativa.

#3: Compila il modulo online con le tue informazioni anagrafiche, lo scanner dei documenti originali richiesti.

Nota! Il modulo va stampato e firmato apponendovi una foto ufficiale, per poi essere scannerizzato e inviato.

#4: Prenota un appuntamento per ottenere il visto o richiedilo per posta.

#5: Se hai prenotato, presentati all’appuntamento con tutti i documenti necessari. Se invece hai fatto la richiesta via posta, attendi che il consolato ti dia l’autorizzazione prima di inviare i documenti.

Completata la lista, avrai il tuo visto per il trasloco in Brasile!

Lo sapevi? 🤓: In Brasile ci sono già 415 mila nostri connazionali espatriati, troverai una fiorente comunità a darti il benvenuto!

Vista di Rio dopo il trasloco in brasile

Trasferirsi in Brasile: cosa fare

E adesso? Ti rimarranno ancora moltissime cose da spuntare dalla lista per ultimare il tuo trasloco in Brasile. Ma non preoccuparti, Sirelo è qui per toglierti un po’ di peso dalle spalle aiutandoti a mettere in ordine gli affari più importanti.

✅Arredi e trasloco in Brasile

A meno che non stiate pianificando di battere il record per la nuotata più lunga, le modalità di trasloco in Brasile sono o via mare o via aerea.

Tieni a mente che il trasporto via aereo sarà possibile solo se porterai con te pochi oggetti. Se invece sei interessato a portare con te tutta la tua casa (come farai a preparare il pranzo la domenica senza la tua macchina per la pasta?), ti converrà optare per il trasporto via mare con un container.

Ovviamente, non dovrai preoccuparti dello stress di prenotare un container o organizzare i tuoi mobili al trasloco affidandoti a una compagnia di professionisti. Quindi rilassati e preoccupati solo di quando assaggerai il tuo primo bicchiere di Guaranà, al trasloco ci pensano loro! 😎

✅Lista dei documenti necessari

Ci sono ancora un paio di affari burocratici da sbrigare, ma non preoccuparti in un batter d’occhio se segui i nostri consigli ti godrai il mare di Copacabana.

Oltre al visto, che devi richiedere con anticipo, ci sono altri documenti che dovrai procurarti prima dell’entrata o subito dopo aver traslocato in Brasile:

  1. Copie autenticate del CPF: Il Cadastro de Pessoa Fìsicas è l’equivalente del codice fiscale italiano. Puoi richiederlo al consolato brasiliano in Italia.
  2. Copie autenticate dell’RNE: Il Registro Nacional Estrangeiro è l’equivalente della carta d’identità brasiliana rilasciata agli stranieri. Deve essere richiesto alla Polizia Federale entro 30 giorni dall’ingresso in Brasile, non dimenticartene!
  3. Copia passaporto: Affinché un documento italiano abbia corso legale in Brasile è necessario che sia autenticato dalla autorità consolare brasiliana. Tieni duro, la lista è quasi terminata…
  4. Prova della vecchia residenza e della nuova: Dovrai provare che hai abitato in Italia per almeno 12 mesi prima del trasloco (o con un contratto di residenza, o con bollette). Inoltre, necessiterai di dimostrare anche la tua nuova residenza recente in Brasile.
  5. Lista dei beni traslocati: Attenzione! Tutti i container presentati come trasloco internazionale vengono ora aperti e ispezionati. Dunque, dovrai redigere una lista indicante tutti i beni.

✅Cambio valuta e conto in banca

Essendo in un paese oltremare, sarà molto più conveniente per te gestire i tuoi affari finanziari direttamente in territorio brasiliano. Infatti, è proprio il caso di dire: il tempo è denaro. Quindi ti consigliamo vivamente di aprire un conto in banca dopo il tuo trasloco in Brasile.

Non sei un grande conoscitore di banche brasiliane? Come biasimarti! Ti veniamo in aiuto noi di Sirelo con questa lista delle banche più utilizzate in Brasile:

Fatto trenta, fai trentuno! Sarà anche importante che tu cambi la valuta, e per evitare di incorrere in combinazioni o sovrapprezzi, ti raccomandiamo di farlo comodamente online.

✅Trasportare Animali

Sappiamo bene che i tuoi amici a 4 zampe sono membri ufficiali della tua famiglia e fidati compagni di viaggio, assicurati di avere tutto ciò che ti serve così da poter traslocare in Brasile insieme a loro.

Per trasportare animali in paesi internazionali, dovrai assicurarti che abbiano:

  • Un microchip
  • Passaporto per animali
  • Tutte le vaccinazioni
  • Trasportino adatto a un lungo viaggio

In più, per l’entrata in brasile, i tuoi animali avranno bisogno del CZI, il Certificato Zoosanitario Internazionale. Se vuoi ulteriori informazioni, consulta questa pagina che esplora il trasporto dei tuoi amici pelosi.

pappagallo brasiliano avvistato dopo il trasloco in Brasile

Sanità e assicurazione

Il sistema sanitario che troverai dopo il tuo trasloco in Brasile, Sistema Único de Saúde o SUS, è pubblico. Infatti, dopo il tuo trasloco in Brasile avrai accesso gratuitamente al sistema sanitario e le cure mediche.

Siccome teniamo molto alla tua salute, ci sentiamo però di farti notare che il sistema sanitario privato è comunque molto sviluppato ed è generalmente considerato migliore di quello pubblico, quindi è raccomandata la decisione di scegliere un’assicurazione sanitaria.

Il nostro consiglio 😉: Evita di dover confrontare da te le offerte in una lingua che non conosci in un paese con un sistema sanitario che non conosci, assicurati comodamente online con un’assicurazione internazionale prima di traslocare in Brasile.

La tua vita brasiliana

Colorato, sorprendente e ricco di cultura, lo stile di vita brasiliano ti travolgerà e sorprenderà sin da subito.

Lo sapevi? 🤓: Il Brasile detiene il record nel mondo calcistico di maggiori vittorie di coppe del mondo, ben 15! Sarà interessante sapere cosa ne penserebbero i brasiliani di una partitella in amicizia contro i campioni europei in carica.

Ovviamente, se ti stai trasferendo in Brasile per stabilirti lì, starai anche cercando informazioni più concrete su come sarà la tua vita di tutti i giorni, tra prezzi e lavoro. Ormai avrai capito che anche noi di Sirelo siamo fan delle informazioni specifiche, sazia la tua sete di conoscenza qui sotto.

Quanto spenderai?

Preparati a brindare al trasloco in Brasile con una Caipirinha perché i costi della vita in Brasile sono notevolmente più bassi di quelli della vita italiana. Per esempio, per una cenetta romantica in un ristorante di buon livello, a San Paolo spenderai intorno ai 35€, a Milano invece 70€!

ProdottoPrezzo medio in ItaliaIn Brasile
Cappuccino€1.34€1.35 (5.89 BRL)
Latte (1L)€1.13€0.72 (3.14 BRL)
12 Uova€2.57€1.33 (5.81 BRL)
Acqua (1.5L)€0.40€0.67 (2.92 BRL)
Bottiglia di vino (fascia media)€5€6.87 (30 BRL)
Pacchetto di sigarette (20)€5.20€2.06 (9 BRL)
Gasolio€1.53€1 (4.37 BRL)
Ristorante medio livello per due€50€22.89 (100 BRL)

Traslocare in Brasile per lavoro

In Brasile è previsto un salario minimo di 954 BRL mensili (circa €220), un lavoratore in Brasile guadagna circa 2220 BRL (€500 circa), cifra che sale fino a 4730 BRL (intorno ai €1060) per i lavori altamente specializzati.

Ti senti titubante? Ricordati, se ti sembra che questi salari siano bassi, quanto sia proporzionalmente basso il costo della vita: i due sono perfettamente bilanciati!

I settori che hanno più posizioni aperte e maggiori opportunità per lavoratori specializzati sono:

  • Settore agricolo
  • Settore industriale
  • Settore elettrico

Per trovare lavoro puoi consultare piattaforme online come Catho o Infojobs, oppure rivolgerti all’Ufficio Pubblico per l’Impiego una volta che avrai traslocato in Brasile.

Ricordati! Per lavorare dovrai ottenere, dopo il tuo permesso di soggiorno, anche una Carteira de Trabalho (permesso di lavoro).

Trasloco muito fácil con Sirelo!

Adesso sei pronto a traslocare in Brasile lasciandoti alle spalle tutte le preoccupazioni. Se sei interessato ad ottenere maggiori informazioni consulta le pagine qui sotto dopo aver richiesto i tuoi preventivi. Il Brasile ti aspetta, ci vediamo nella baia di Guanabara!