Trasloco in America
Guida al trasloco americano perfetto

Ti aiutiamo a rendere il trasloco in America il più semplice possibile confrontando i prezzi, raccogliendo tutte le informazioni necessarie e seguendo i nostri consigli. Consulta questa guida per trasferirsi in America senza stress: il sogno americano non è mai stato così vicino grazie a Sirelo!

Inserisci la tua posizione e ricevi preventivi per il tuo trasloco!

Quanto costa trasferirsi in America?

Il tempo è denaro, quindi andiamo dritti al punto: il costo di un trasloco in America può partire dai 1.500€ fino ad arrivare a 7.900€, o addirittura sfiorare i 10.000€ se si tratta di un trasloco di dimensioni maggiori di un quadrilocale completo.

Vuoi schiarirti le idee? Nella tabella qui sotto trovi i prezzi corrispondenti a varie dimensioni di trasloco e le modalità di trasporto:

Dimensione del trasloco in AmericaVia mareVia aerea
Piccolo trasloco1.500-1.900€2.200-3.100€
Bilocale completo2.700-3.700€5.700-7.800€
Trilocale completo3.400-4.800€/
Quadrilocale completo4.900-7.900€/

Ricorda! I prezzi mostrati per il trasloco in America nella tabella qui sopra sono solamente delle approssimazioni.

Per avere informazioni precise sui traslochi internazionali negli Stati Uniti, che si adattino alle tue necessità e che tengano in considerazione tutti i fattori che influenzano il prezzo di un trasloco, richiedi subito fino a 5 preventivi gratuiti!

Scopri subito le offerte per il trasloco in America perfetto!
Seleziona la quantità di oggetti che vuoi traslocare e riceverai fino a 5 preventivi gratuiti!

Visto e immigrazione

First things first (prima di tutto) è importante sottolineare che se desideri traslocare negli Stati Uniti in maniera stabile necessiterai di motivare la tua permanenza, la maggior parte delle volte con una ragione lavorativa.

Detto ciò, andiamo a vedere come funzioni la richiesta di un visto step-by-step:

#1: Compila il modulo DS-160 che puoi trovare sul sito del Governo americano.

#2: Paga le necessarie tasse che ogni visto richiede (troverai i dettagli necessari sul sito).

#3: Prepara dei documenti finanziari che dimostrino la tua capacità di sostenere economicamente il tuo stile di vita ed eventualmente quello della tua famiglia dopo il trasloco in America.

#4: Prepara dei documenti che documentino la ragione della tua richiesta di permanenza negli Stati Uniti (per esempio un contratto di lavoro).

#5: Assicurati che il tuo passaporto sia valido e sarà valido anche per almeno i primi 6 mesi di permanenza negli USA. Tieni duro, ci sei quasi…

#6: Prendi appuntamento a un Consolato americano per un colloquio che servirà a spiegare le ragioni del tuo viaggio.

Finita una lista, eccone un’altra (ci piace essere organizzati 😉) in cui puoi trovare Ambasciate e Consolati americani in Italia:

Come trasferirsi in America

Sappiamo che tenere a mente tutte le cose da organizzare per il tuo trasloco in America non è semplice, per questo abbiamo preparato per te un’utilissima checklist di tutti gli affari che dovrai sbrigare per trasferirti negli Stati Uniti stress-free.

Segui i nostri consigli e in un batter d’occhio sarai pronto ad ascoltare Springsteen in un comodo paio di blue jeans, sorseggiando un buon Tennessee Whisky: più americano di così non ce n’è!

✅Come traslocare in America con i tuoi mobili

A solo un oceano di distanza, ti starai chiedendo come trasportare tutti i tuoi averi nel paese dei grandi laghi e immensi parchi naturali. Le opzioni che hai quando si tratta di traslochi internazionali negli Stati Uniti sono due: il trasporto via mare o quello via aereo.

Per valutare quale delle due modalità di trasloco in America scegliere, sarà fondamentale sapere quale sia il volume del tuo trasloco. Quindi, tieni presente che il trasporto in via aerea permetterà di trasportare piccoli volumi; quindi, dovrai fare un bel po’ di decluttering.

Se invece, come è comprensibile, sarebbe troppo difficile per te separarti dalla tua italianissima macchina del caffè, l’opzione migliore è quella di optare per un trasloco marittimo.

In questo caso il tuo trasloco in America sarà portato a termine grazie all’uso di un container, di cui si occuperà ovviamente una delle quotatissime aziende a cui ti affiderai.

✅Richiedere una Green Card

La Green Card, o Permanent Resident Card, è il premio bramato da tantissimi che vogliono traslocare negli Stati Uniti senza limitazioni temporali.

Si può ottenere principalmente in 3 modi:

  • Attraverso familiari: un parente molto prossimo, quale un partner dopo il matrimonio, può richiedere che gli sia concessa una green card per te.
  • Con una sponsorship lavorativa: Il tuo datore di lavoro dovrà richiedere di lavorare con te; in pratica non sarai tu a recarti negli USA per cercare lavoro, ma sarà il tuo sponsor a richiedere la tua presenza.
  • Vincendo una Lottery: eh sì, sembra surreale, ma è possibile vincere la possibilità di ricevere una Green Card tramite una lotteria annuale del Diversity Visa Program.

Come avrai afferrato, ottenere una green card è un processo molto tecnico e richiede che tu raccolga tutte le informazioni necessarie prima del trasloco in America, perciò dai un’occhiata al sito del Governo statunitense che ha una pagina in merito.

Lo sapevi? 🤓: Nonostante il processo sembri essere complicato, gli Stati Uniti ospitano quasi 45 milioni di immigrati, rendendoli il paese con il tasso di immigrazione più alto del mondo.

N.B. La Green Card non è necessaria per trasferirsi, infatti se pianifichi di traslocare in America per un periodo predefinito, dettato dal lavoro o dagli studi, ti basterà richiedere il giusto visto.

Immagine scattata dopo il trasloco in America della monument valley

✅Apri un conto in banca e cambia la valuta

Le operazioni burocratiche relative alle finanze sono già abbastanza complicate, ma se ci aggiungi anche il fuso orario e l’Atlantico come ostacoli, sarà un incubo gestirle. Per questo è altamente consigliato che tu apra un conto in banca direttamente negli Stati Unito.

Check out (dai un occhio) alle più utilizzate banche prima del trasloco in America:

Per di più dopo il trasloco in America, ti sarà necessario cambiare la valuta, infatti, responsabile del soprannome cinematografico “verdoni” per le banconote, il dollaro statunitense è la moneta con cui dovrai fare i conti una volta arrivato negli States.

Il nostro consiglio 😉: dopo il trasloco in America ti troverai di fronte a un sistema finanziario differente rispetto a quello italiano, inizia a fare ricerche su come funziona sin da subito. Non sai da dove cominciare? Dai un’occhiata a questa pagina.

✅Trasloca in America con i tuoi amici a 4 zampe

Sappiamo bene che i tuoi animali domestici fanno in tutto e per tutto parte della tua famiglia, quindi loro, come te, dovranno affrontare l’avventura del trasloco in America. Per darti una mano, o una zampa, ecco una lista di ciò che ti servirà per preparare al meglio il tuo fidato compagno di viaggio:

  • Munisci il tuo animale domestico di un microchip
  • Assicurati che sia stato sottoposto alla vaccinazione antirabica
  • Ottieni per il tuo cucciolo il certificato di buona salute
  • Fatti rilasciare dall’ASL il Certificato Sanitario per l’Esportazione

Il sito dell’Ambasciata americana fornisce tutti i dettagli per traslocare negli USA con i tuoi amichetti pelosi.

Sistema sanitario e assicurazione

Sicuramente saprai quanto il dibattito riguardo alle spese mediche americane sia vivo e acceso. Infatti, negli Stati Uniti non esiste una copertura assicurativa universale basata su un sistema di tasse, che permetta la gratuità delle cure mediche.

Dunque, come farai a ricevere cure dopo il trasloco in America? È necessaria un’assicurazione sanitaria privata, o meglio: non è obbligatorio essere assicurati, ma avere una copertura medica servirà per attese minori, e soprattutto una copertura degli elevati costi del sistema sanitario americano.

Puoi quindi decidere di optare per un’assicurazione in loco, oppure sistemare tutto prima del trasloco negli Stati Uniti, scegliendo un’assicurazione che abbia copertura internazionale, così da poter subito tirare un sospiro di sollievo.

Vita a stelle e strisce

Cosa si cela dietro al fatidico sogno americano? Vediamo insieme cosa puoi aspettarti dalla tua vita post trasloco in America da expat italiano esplorando i prezzi e le opportunità lavorative dalla East alla West Coast.

Lo sapevi? 🤓: La cucina italiana è estremamente apprezzata negli Stati Uniti, tanto che gli americani consumano più di 400 mila metri quadri di pizza al giorno!

Costo della vita americana

I prezzi della vita statunitense non sono tanto più elevati rispetto a quelli italiani: gli USA sono solo 1.34% più costosi del Bel Paese.

Sei sempre stato convinto che gli States fossero un paese molto costoso? Probabilmente la tua percezione dei costi negli Stati Uniti è data dagli alti prezzi che ci sono nella Grande Mela.

Infatti, New York risulta essere la città più costosa dell’America, ma offre in ritorno innumerevoli opportunità lavorative in tutti i campi, e un livello elevatissimo di multiculturalità e modernità.

Invece, per fare chiarezza sul confronto dei prezzi che incontrerai dopo esserti trasferito in America, confronta la nostra tabella:

ProdottoPrezzo medio in ItaliaIn America
Cappuccino€1.34€3.49 ($3.99)
Latte (1L)€1.13€0.73 ($0.83)
12 Uova€2.57€2.02 ($2.32)
Acqua (1.5L)€0.40€1.54 ($1.77)
Bottiglia di vino (fascia media)€5€10.48 ($12.00)
Pacchetto di sigarette (20)€5.20€6.11 ($7.00)
Gasolio€1.53€0.61 ($0.71)
Ristorante medio livello per due€50€43.67 ($50.00)

Trovare lavoro negli USA

Come abbiamo già menzionato, ottenere un posto di lavoro sarà fondamentale per le tue procedure di applicazione al visto. Sappiamo però che entrare in un mercato del lavoro completamente nuovo può risultare complicato, quindi abbiamo delle dritte per portarti a un passo dalla Land of the Free.

Questo articolo dà dei buoni consigli su come prepararsi ad un lavoro e trovarlo prima del trasloco America (CV e colloquio); in più qui di seguito puoi trovare alcuni siti su cui cercare lavoro:

Se decidi di traslocare in America per cercare lavoro, avrai ancora più possibilità di trovare un posto se sei specializzato in uno dei seguenti settori più richiesti:

  • Sicurezza informatica
  • Sviluppo di software
  • Medicina e infermieristica
  • Statistica
  • Insegnamento universitario

foto del traslco negli stati uniti, a new york

Ready, set, go: pronti al trasloco in America!

È finalmente tutto pronto per il tuo trasloco negli Stati Uniti. Se hai ancora dubbi, esplora ulteriori dettagli nelle pagine qui sotto, richiedi il tuo preventivo e vola verso la tua nuova vita in America. Grazie a Sirelo, trasloca in America senza stress per goderti il Superbowl e i fuochi d’artificio del 4 Luglio!