Trasloco a Londra

Con poco più di 300000 italiani iscritti all’anagrafe consolare, Londra è in assoluto la singola città europea con più italiani regolarmente registrati, seconda a livello mondiale solo a Buenos Aires.

Se anche tu vuoi cambiare vita e scoprire come traslocare a Londra, leggi questa pagina per trovare tutte le informazioni necessarie per il tuo trasloco a Londra.

Trasloco a Londra dopo la brexit

È risaputo che nel 2016 l’Inghilterra ha votato per uscire dall’Unione Europea: questo significa che le leggi riguardanti l’immigrazione, prima riguardanti solo i non Europei, potrebbero estendersi anche ai cittadini della UE.

Tuttavia, i cambiamenti della brexit non sono ancora del tutto effettivi, e a quanto pare anche una volta che saranno entrati in vigore, la procedura per andare a vivere in Inghilterra non sarà poi tanto complessa, secondo questo articolo di Business Insider.

Al momento, gli unici documenti che vi occorrono per poter vivere e lavorare a Londra sono i seguenti:

  • Passaporto valido
  • NIN: è l’acronimo di National Insurance Number, ed è l’equivalente del codice fiscale italiano attribuito all’individuo. È fondamentale per poter essere assunti in un luogo di lavoro o per aprire un conto in banca.

Se volete saperne di più circa il tema della Brexit e sui documenti necessari per emigrare a Londra, dai un’occhiata alla nostra pagina dedicata al trasloco in Inghilterra.

traslocare a Londra

Prezzi di un trasloco a Londra

Nella tabella qui di seguito sono riportati dei prezzi puramente indicativi relativi ad un trasloco a Londra di un trilocale da cui si voglia trasportare in Inghilterra tutto il contenuto della casa tranne mobili o elettrodomestici ingombranti.

Tieni a mente che l’unico modo per confrontare i prezzi reali delle ditte di traslochi internazionali è richiedere un preventivo, poiché non esistono costi fissi e i prezzi variano in base a molti fattori, se vuoi caprine qualcosa di più sui costi dei traslochi internazionali e sui fattori che li influenzano visita la pagina sui prezzi dei traslochi internazionali.

Puoi anche approfondire come funziona il preventivo di un trasloco con Sirelo.

Città di partenzaTrasloco a Londra via terraTrasloco a Londra via mare
Milano€2800-3900€3000-4100
Roma€2500-3500€3200-4400
Napoli€2800-3900€3000-4100
Palermo€3500-4900€3000-4100
Cagliari€2500-3500€3400-4800

Se ti interessa sapere come traslocare a Londra risparmiando puoi leggere la nostra guida ai traslochi economici.

Risparmia il 40% sul tuo trasloco!
Richiedi 5 preventivi gratis

Ditte di traslochi per un trasloco a Londra

Il trasloco è un’operazione complessa e delicata, soprattutto quando si tratta di un trasloco internazionale. Perciò quasi sicuramente vorrai far svolgere il tuo trasloco a Londra ad una ditta di traslochi professionale ed affidabile.

Per aiutarti nella tua ricerca di un’azienda di traslochi su Sirelo puoi trovare una top 10 delle ditte di traslochi internazionali. In più, puoi consultare un elenco di circa 1200 aziende di traslochi da tutta Italia, molte delle quali specializzate in traslochi internazionali e dunque esperte in traslochi a Londra.

Ad ogni modo, la scelta della ditta di traslochi non è tutto, per assicurarti di effettuare un trasloco nel miglior modo possibile devi pianificare e organizzare tutto in anticipo e fare in modo che ci siano le condizioni ottimali per permettere ai traslocatori di lavorare. Da questa pagina puoi scaricare la lista interattiva delle cose da fare per il trasloco.

Costo della vita a Londra

Secondo i dati di Numbeo, Londra è l’ottava città più cara d’Europa se si include l’affitto nel costo della vita.

In effetti, anche se paragonata a Milano, ovvero la città italiana con il costo della vita inclusivo d’affitto più alto, Londra risulta comunque più costosa del 35%. La tabella sottostante può aiutare ad avere un’idea delle differenze di prezzi tra Milano e Londra.

ProdottoPrezzo medio in ItaliaIn Inghilterra
Cappuccino€1.42€3.01 (£2.72)
Latte (1L)€1.25€1.03 (£0.93)
12 Uova€2.43€2.38 (£2.16)
Acqua (1.5L)€0.45€1.10 (£0.99)
Bottiglia di vino (fascia media)€6€8.85 (£8)
Pacchetto di sigarette (20)€5.40€12.16 (£11)
Gasolio€1.61€1.42 (£1.28)
Ristorante medio livello per due€60€55.30 (£50)
Arance (al kg)€1.91€2.30 (£2.08)
Mele (al kg)€2.02€2.49 (£2.25)
Abbonamento mensile mezzi€35€154.83 (£140)

lavorare a Londra

Lavorare a Londra

Essendo una delle città più costose in Europa, la capitale del Regno Unito vanta gli stipendi medi più alti della nazione. In media, infatti, lo stipendio annuo di chi lavora a Londra si aggira tra i £35000 e i £40000.

Con un tasso di disoccupazione attorno al 5% nel 2018, trovare lavoro a Londra in qualsiasi settore non è troppo difficile, grazie anche ad un mercato molto dinamico con un costante ricambio di chi lascia la città e chi ci arriva. Inoltre, 92000 aziende sono state fondate nel 2017 solo nell’area di Londra, e il dato è considerato in calo rispetto agli anni precedenti.

In tutto il Regno Unito sia gli uffici di collocamento che le agenzie di lavoro private sono completamente gratuite: qui trovi una lista dei primi e qui un elenco delle seconde.

Infine, se vuoi traslocare a Londra per lavorare ti può essere utile anche il sito del National Careers Service del governo britannico, con pagine di assistenza su come trovare un lavoro in Inghilterra come ad esempio i consigli su come scrivere un curriculum per lavorare nel Regno Unito.

Come spostarsi a Londra

Nonostante i trasporti pubblici siano molto più costosi rispetto a quelli italiani, c’è da dire che Londra offre un’infinità di possibilità diverse per muoversi.

La metropolitana, cosiddetta “Tube”, è uno dei modi più semplici e popolari per spostarsi a Londra, nonché il più antico network di questo tipo al mondo. La rete è molto capillare e le stazioni si trovano un po’ ovunque, facilmente riconoscibili dal logo circolare “Underground” rosso e blu.

In più, dal 2007 esiste un servizio complementare con treni di superficie chiamato appunto “Overground”. La DLR, invece, è un sistema di treni automatizzati che copre le aree a sud e ad est di Londra. Nella parte sud della città c’è anche un piccolo sistema di tram con 4 linee.

Il mezzo di trasporto più usato, comunque, nonché uno dei simboli della città, è il bus. Con una copertura praticamente totale, tariffe più economiche e orari ben organizzati. Ci sono anche linee di autobus che funzionano 24 ore al giorno. Lo svantaggio principale di questo mezzo è che deve comunque fare i conti con il famigerato traffico londinese, oltre ad essere meno veloce dei mezzi su rotaia.

Su questa pagina puoi trovare tutte le informazioni su linee e orari di tutti i mezzi di trasporto pubblici di Londra.

Come in tutte le maggiori città europee, poi, è possibile muoversi all’interno di Londra in bicicletta, e dal 2010 esiste anche un capillare servizio di bike sharing al solo costo di £2 al giorno con corse gratuite illimitate da mezz’ora ciascuna o £90 per un abbonamento annuale.

Preventivi per un trasloco a Londra

Compila il nostro modulo per confrontare fino a 5 preventivi per traslochi a Londra e traslocare al prezzo che decidi tu, o magari con il servizio che ti sembra più completo. È facile, veloce, completamente gratuito e senza impegno.

Ora che sai tutto ciò che devi sapere su come traslocare a Londra puoi iniziare a pianificare il tuo trasloco e a studiare il mercato richiedendo preventivi per traslochi a Londra, così da assicurarti la miglior soluzione possibile.

Buona fortuna con il tuo trasloco a Londra!