Sistema Scolastico Francese

Ultimo aggiornamento: 24 Maggio, 2019

In questa guida andremo ad anilizzare la struttura del sistema scolastico francese, sia pubblico che privato , fornendo informazioni pratiche utili a chiunque stia per affrontare un trasloco in Francia con figli al seguito, per facilitare la scelta del percorso scolastico più adatto ad ogni esigenza.

Struttura del Sistema scolastico francese

L’istruzione in Francia è obbligatoria dai 6 fino a 16 anni. Una prima differenza rispetto all’Italia riguarda il calendario delle vacanze, distribuite in modo omogeneo su tutta la durata dell’anno. Niente vacanze estive da un mese intero, ma in compenso sono disponibili 1 o 2 settimane di vacanze ad intervalli di 6 o 7 settimane di scuola. Un’ulteriore differenza rispetto al sistema italiano riguarda la suddivisione dei percorsi scolastici:

Scuole FrancesiScuole Italiane 
École élémentaire5 anniScuole Elementari5 anni
Collége4 anniScuole Medie3 anni
Lycée4 anniScuole Superiori5 anni

Per quanto riguarda le scuole private, è opportuno invece distinguere tra due tipologie principali:

  • Sous contrat d’association: Scuole private che seguono lo stesso programma ministeriale, e ricevendo una sovvenzione statale, offrono quindi tariffe abbastanza basse ( a partire ad esempio da 300€ all’anno)
  • École libre ( hors contrat) : Scuole private che elaborano autonomamente il programma di studi, ed offrono tariffe generalmente più costose ( la maggior parte delle scuole internazionali rientrano in questa tipologia).

sistema scolastico francese - cancelleria scolastica

École maternelle – Scuola d’infanzia ( da 2 a 6 anni di età )

L’asilo nido ( o scuola materna), non è obbligatorio. La maggior parte delle scuole materne sono pubbliche e gratuite, tuttavia le liste d’attesa sono spesso molto lunghe, e molti genitori optano quindi per asili privati. Il costo varia in base alla città, ed al blasone dell’istituto, con prezzi di partenza che si aggirano solitamente tra le 3.000€ e 4.000€ all’anno. Sul sito web dell’Association des Collectifs Enfants Parents Professionnels, sono disponibili moltissimi approfondimenti e contenuti utili per esplorare il mondo degli asili nido in Francia.

École élémentaire – Scuola primaria ( da 6-7, fino a 10-11 anni)

L’école élémentaire rappresenta l’inizio della scuola dell’obbligo. I requisiti di accesso alle scuole elementari sono abbastanza semplificati per i cittadini Italiani che hanno intenzione di iscrivere i loro figli in scuole francesi. La richiesta di iscrizione alla scuola pubblica può essere effettuata direttamente presso il comune di residenza. Il processo è molto più semplice se un bambino ha già svolto l’école maternelle in Francia (l’iscrizione sarà spesso predisposta dall’asilo stesso).
Il sito web del ministero dell’educazione fornisce tutte le informazioni su tempistiche, e documentazione richiesta. L’anno scolastico inizia quasi sempre nel mese di Settembre. Se tuttavia il trasferimento in Francia avviene durante l’anno scolastico, è sia possibile procedere all’iscrizione, che attendere fino all’anno successivo, ed usare il tempo d’attesa per studiare la lingua francese.

Collége – Scuola Secondaria ( da 11-12 anni, fino all’età di 14-15 )

Per l’iscrizione è necessario recarsi fisicamente presso il Collége indicato, e presentare tutta la documentazione necessaria. Per gli studenti che hanno frequentato una école élémentaire in Francia, il collége sarà assegnato dal municipio, e l’assegnazione sarà comunicata direttamente ai genitori. Il Collége ha una durata di 4 anni. In questa fase oltre ad approfondimenti sulle stesse materie affrontate negli anni precedenti, saranno aggiunte altre lingue straniere, e materie scientifiche come chimica, fisica e biologia. L’ultimo anno del collége è molto importante per l’orientamento del percorso di studi successivo, oltre che per l’esame conclusivo, a seguito del quale viene rilasciato il brevet des colléges ( equivalente della licenza media), che segna la fine della scuola dell’obbligo.

sistema-scolastico-francese- bambini in classe

Lycée – (Liceo) Scuola Superiore ( dai 15-16, fino ai 17-18 anni)

A seguito del conseguimento del brevet des colléges gli studenti possono scelgiere se proseguire il loro percorso in una delle tre seguenti tipologie di scuole superiori:

  • Lycée d’enseignement général et technologique
    Un percorso di tre anni, che si concluderà con il Baccalauréat ( in modo informale Bac) ovvero l’equivalente dell’esame di maturità sostenuto in Italia. Il primo anno è uguale per tutti, mentre nel secondo e terzo anno è possibile scegliere tra diverse specializzazioni ( ad esempio littéraire, économique et social o scientifique ). La scelta del percorso specifico e quindi delle materie, è molto importante in vista della successiva scelta del percorso universitario.
  • Centres de Formation d’Apprentis
    Si conclude con il conseguimento di un certificat d’aptitude professionnelle ( CAP) che conferisce competenze specifiche e settoriali, quali ad esempio idraulica, falegnameria, o relative al settore alberghiero, ed include uno stage/tirocinio obbligatorio.
  • Lycée professionnel
    Porta a conseguire un Brevet d’études professionnelles ( BEP) ed una formazione più generica rispetto al CAP, che comprende nozioni di base relative al settore amministrativo, industriale, commericale o sociale. Anche questo percorso include un periodo di pratica obbligatoria che affianca gli studi, e che spesso aiuta a facilitare l’inserimento nel mondo del lavoro.

Le città più grandi dispongono di una vasta offerta di scuole private che rappresentano ottime alternative, specialmente per l’offerta di studi internazionali. I costi variano in base alle città ed a ciascun istituto, con rette che possono arrivare fino a 10.000 € annui.

Save up to 40% on your removal!
Richiedi 5 preventivi gratis

Istruzione Superiore

Université – Università Pubblica

Il sistema universitario pubblico in Francia, è strutturalmente molto simile a quello italiano . Il primo step è la laurea triennale ( Bac+3), al termine del quale si ottiene la Licence (Laurea Triennale) , se si intende proseguire si passerà quindi al biennio del Master ( Bac+5), ed eventualmente al Doctorat ( Dottorato, della durata di 3 anni). Il costo delle rette universitarie pubbliche varia a seconda del corso di studi da 170€ a circa 600€ per anno accademico, ed è generalmente più basso rispetto all’Italia ( da 500€ a 2.000€ all’anno).

Grandes Écoles

Le Grandes Écoles sono istituti privati altamente rinomati, che rilasciano titoli di studio equivalenti al Master. Le rette accademiche in questi casi sono quasi sempre superiori a 10.000€ annui. Vi si accede tramite concorsi su scala nazionale, noti come Classes Préparatoires o semplicemente Prépas. La piattaforma Campus-Channel offre moltissimi contenuti multimediali e informazioni su Prépas e concorsi pubblici, molto utili per ulteriori approfondimenti. Gli elevati requisiti di accessibilità contribuiscono a mantenere il blasone e l’eccellenza accademica di questi istituti, e gli studenti che riescono a completare un percorso in una delle Grandes Écoles, generalmente ricevono maggiore considerazione anche in ambito lavorativo.

sistema-scolastico-francese-laureati

Riconoscimento dei titoli di studio italiani

Per quanto riguarda i diplomi, l’Accordo culturale italo-francese specifica che l’esame di maturità, ed il Baccalauréat sono sostanzialmente identici, e prevede la possibilità di iscriversi nelle Università in Italia o in Francia, sia con una Maturità sia con un Baccalauréat.
Per far valere un diploma universitario italiano, è sufficiente presentare un certificato originale di Laurea, comprendente tutti gli esami superati con relativa votazione , ed accompagnare al certificato una traduzione redatta dallo studente o da un traduttore giurato accreditato presso un tribunale francese o italiano (solo se l’università lo esige).

Glossario di riferimento del sistema scolastico francese

Per ricapitolare quanto detto fin ora, ed aggiungere altri termini frequenti che potrà capitare di ritrovare in ambiente scolastico, abbiamo pensato di fornire questo breve glossario:

Bullettin scolaire: Pagella
Carnet de correspondance: Quaderno in cui professori e genitori possono comunicare. Le “note” del professore vengono scritte qui.
CDI – centre de documentation et d’information: Libreria Scolastica
Conseil de classe : Consiglio di classe
CPE – conseiller principal d’éducation : Interlocutore diretto di allievi e genitori. Oltre ad informazioni e consigli, gestisce le assenze dell’allievo
FCPE – Fédération des Conseils de Parents d’Elèves: Associazione dei genitori
Matières: Materie. Spesso in francese si fa riferimento a queste attraverso abbreviazioni quali:
LV (lingua straniera), Histoire -géo (Storia e geografia), SVT (Sciences de la Vie e de la Terre, corrispondente alle nostre Scienze), Techno (Tecnologia), EPS (Education Physique et Sportive, equivalente a ginnastica), Philo (Filosofia)
Passer en classe : Essere promosso
Rattrappage : Esami o prove di recupero
Redoubler : Essere bocciato, ripetere
Surveillants : Ausiliario o collaboratore di servizio e sorveglianza degli allievi ( Bidello)

Conoscere il sistema scolastico francese aiuterà moltissimo a semplificare il processo di trasloco per chiunque ne sia coinvolto. Per preparare alla perfezione ogni altro aspetto di un trasloco in Francia, continua ad esplorare il nostro sito web. Scopri l’elenco di tutte le ditte di trasloco più vicine a te,  ed in pochissimi minuti, potresti iniziare a fare i primi passi verso la nuova destinazione richiedendo fino a 5 preventivi per il tuo trasloco!

Buona fortuna!